ACCESSO ALLE RETI E AGLI IMPIANTI

Ai sensi dell’art. 3.1 della delibera dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas n. 137/02 sono stati redatti specifici documenti, in formato PDF, contenenti la rappresentazione geografica dei gasdotti delle reti di trasporto regionale, con l’ubicazione degli impianti principali.

Le principali caratteristiche tecniche, comuni delle infrastrutture sono:
– un punto fisico di entrata d’interconnessione con la rete regionale dell’impresa maggiore di trasporto;
– condotte in acciaio di diametro nominale variabile da 50 mm a 200 mm;
– impianti di protezione attiva delle condotte, già dotate di protezione passiva;
– organi d’intercettazione del flusso, dislocati in più punti delle condotte;
– punti di riconsegna a clienti finali, conseguenti all’impossibilità di provvedere all’alimentazione mediante rete di distribuzione. Ogni punto è dotato di misuratore volumetrico e la consegna avviene unicamente in bassa pressione;
– punti di riconsegna a reti di distribuzione, in media o bassa pressione. Nei casi di consegna in media pressione al misuratore è normalmente associato un convertitore di volumi tipo PTZ, con possibilità di telelettura.

Maggiori informazioni riguardanti i punti di riconsegna agli utenti delle reti di trasporto regionali sono disponibili nella scheda ‘Capacità di trasporto disponibili per il conferimento ad inizio anno termico’.

Commenti chiusi